Registro anagrafe condominiale

Registro anagrafe condominiale
22 Settembre 2020 gestione
Oggi vi spieghiamo l’importanza del registro di anagrafe condominiale. L’amministratore non è un investigatore (ma può diventarlo😏!) Pertanto, entro 60 giorni dall’acquisto del nuovo proprietario proprietario DEVE comunicare all’amministrazione gli estremi della persona che avrà dei diritti reali sull’immobile (e quella a cui inviare le quote condominiali😬)! Questo ci aiuta ad individuare chi è il proprietario, chi il conduttore chi, eventualmente, il nudo proprietario o l’usufruttuario. Oltre al fatto che è un obbligo di legge!

0 Domande

Lascia una risposta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.